Calcio: Tavecchio, proporrò la riforma dei campionati

(ANSA) – ROMA, 7 GIU – “La Figc, in assenza di eventuali proposte da coloro che a mio avviso dovrebbero avere interesse a farle, presenterà entro agosto una propria proposta di riforma dei campionati, uscendo così dall’equivoco che la riforma non si farà”. Lo ha detto il presidente della Figc Carlo Tavecchio, a margine del Consiglio federale odierno, evidenziando poi che le Leghe “hanno bisogno di essere accompagnate ad un’ipotesi futura secondo cui la struttura dei campionati sarà portata in armonia con gli altri campionati europei. Sarà difficile, ma ci metteremo del nostro. Va da sé che la parte del leone la deve fare la Lega Serie A, titolare della cassa”. Il Consiglio federale, intanto, ha approvato la modifica al Codice di giustizia sportiva che introduce la figura del procuratore aggiunto interregionale, nominato dallo stesso Consiglio, con specifica competenza e autonomia gestionale sui casi relativi ai campionati regionali. Tali procuratori saranno suddivisi per competenza in aree geografiche Nord, Centro e Sud.

Condividi: