Lombardi, Olimpiadi Roma mangiatoia. Errore cucchiaio Totti

(ANSA) – ROMA, 8 GIU – “I romani sanno che le Olimpiadi sono una mangiatoia per i partiti, punto. Non sono un’occasione splendida di rilancio per questa città. Per ripartire Roma ha bisogno della cura dell’ordinario, i cittadini devono poter vivere in una città sicura, con un bilancio in ordine, lavori pubblici fatti, devono poter andare in giro su strade sicure, in una città politica, senza che le scuole cadano in testa ai loro figli. Raggiunto questo, che è il minimo sindacale, si può pensare a Olimpiadi, grandi opere e grandi infrastrutture”. Così Roberta Lombardi, deputata del Movimento Cinque Stelle, intervenuta questa mattina su Radio Cusano Campus. “Al momento i cittadini romani sanno bene che le Olimpiadi sono un’occasione per continuare a far mangiare i vecchi partiti. Pur essendoci un solo capitano, questa volta non sono d’accordo con lui. Ha fatto un cucchiaio che è andato fuori”, ha concluso LOmbardi.

Condividi: