Espulso marito di bresciana pronta a partire per la Siria

(ANSA) – BRESCIA, 8 GIU – Ha lasciato l’Italia questa mattina con un volo Verona-Roma-Tunisi Sagrari Naim, il 30enne tunisino marito della 25enne bresciana Sara Pilè che voleva partire per la Siria ed è stata intercettata dagli agenti della Digos di Brescia. L’uomo è stato espulso dal territorio italiano su provvedimento del ministero dell’Interno convalidato dal tribunale di Brescia.

Condividi: