Nba: Cleveland vince largo su Golden State e riapre Finals

(ANSA) – ROMA, 9 GIU – Guidati da uno strepitoso Lebron James i Cavs di Cleveland hanno travolto i Golden State 120-90 in gara 3 della Finals Nba, e si sono portati dunque sul 2-1. Se qualcuno pensava che il 2-0 secco ottenuto dai Warriors nei primi due match delle Finals fosse il preludio a una passeggiata verso la vittoria finale, deve ricredersi. Sul parquet amico della Quicken Loans Arena di Cleveland i Cavs hanno tirato fuori le loro migliori risorse a disposizione e fatto vedere di che cosa sono capaci, mandando al tappeto l’irriconoscibile quintetto avversario, che non è mai entrato in partita e ha dovuto subire per tutto il tempo il gioco aggressivo dei padroni di casa. Una partita da incorniciare in particolare per James che in attacco ha fatto il bello e cattivo tempo, andando a segnare 32 punti e facendo suoi ben 11 rimbalzi.

Condividi: