Euro 2016: Fellaini, il Belgio sfrutterà i proprio talenti

(ANSA) – BORDEAUX, 10 GIU – Aspetta ancora che Marc Wilmots gli dia una maglia da titolare, per via del ballottaggio con il ‘napoletano’ Mertens, intanto si è tinto i capelli. Adesso, Marouane Fellaini punta l’Italia, a qualche giorno dall’esordio di Lione a Euro 2016: il centrocampista del Manchester United ha spiegato come “il Belgio” sia “una squadra che non si cura della pressione”. “Abbiamo buoni giocatori, gente di talento, che sa prendersi le proprie responsabilità”, ha aggiunto la rivelazione del Mondiale in Brasile del 2014. “E’ bello e stimolante giocare al fianco di compagni come Eden Hazard, Kevin De Bruyne o lo stesso Thibaut Courtois – ha sottolineato Fellaini -. Tuttavia, nella nostra Nazionale, ci sono altri giocatori di livello internazionale”. Occhi su Hazard, reduce da una stagione segnata dagli infortuni. “Dimostrerà il suo valore, si è ripreso nel finale di stagione e potrà fornire un contributo determinante per le fortune della nostra squadra, in questo torneo francese”, l’opinione di Fellaini.

Condividi: