Ucraina: top-gun Savchenko a favore amnistia per separatisti

(ANSA) – MOSCA, 10 GIU – Nadia Savchenko, la militare ucraina liberata da Mosca dopo uno scambio di prigionieri e deputata alla Rada, si e’ detta a favore di un’amnistia per i miliziani separatisti del Donbass, peraltro prevista dagli accordi di Minsk del febbraio del 2015. Lo scrive il quotidiano russo Kommersant citando un’intervista all’ex top-gun della blogger Ielena Bilozerska. “Plotnitski – ha detto Savchenko riferendosi al leader dei ribelli di Lugansk, Igor Plotnitski – non e’ poi cosi’ cattivo, sono finita nel suo battaglione e mi ha tenuta senza violenze, senza barbarie. Non so com’e’ Zakharcenko (il leader dei separatisti di Donetsk, ndr) ma penso che si debba parlare con lui lo stesso”.

Condividi: