Libia: media, intenso fuoco milizie contro Isis a Sirte

(ANSAmed) – IL CAIRO, 10 GIU – Le forze libiche fedeli al governo di unità nazionale di Fayez al Sarraj, impegnate nella campagna di Sirte, hanno “bombardato oggi le postazioni dello Stato islamico presenti nella città costiera con l’artiglieria pesante”. Lo scrive il sito ‘Middle East online’, precisando che solo ieri le milizie si erano spinte all’interno della roccaforte jihadista. I miliziani hanno infatti annunciato di avere “bersagliato con l’artiglieria pesante l’area del centro conferenze dove i jihadisti hanno istituito il loro quartier generale”. La conquista di Sirte da parte delle forze libiche, città natale di Muammar Gheddafi, assesterebbe un duro colpo all’Isis, già sotto pressione per i bombardamenti in Siria e in Iraq.

Condividi: