Tangenti: Prefetto Milano commissaria Servicedent

(ANSA) – MILANO, 10 GIU – Alessandro Marangoni, il prefetto di Milano, ha deciso il commissariamento della società Servicedent, coinvolta in un’inchiesta su tangenti e appalti truccati per cui era stato arrestato Fabio Rizzi, leghista e ormai ex presidente della commissione Sanità della Regione Lombardia. E ha nominato due amministratori straordinari. La decisione di straordinaria e temporanea gestione della società di cui era amministratore unico Maria Paola Antonia Canegrati, anche lei arrestata, riguarda i contratti di appalto attivi in provincia di Milano ed è stata presa su proposta del presidente dell’ANAC, Raffaele Cantone.