Euro 16: Rooney, non ripeteremo il flop di Brasile 2014

(ANSA) – ROMA, 10 GIU – In una Marsiglia blindata a causa degli allarmi sicurezza (e anche per la violenza di alcuni suoi tifosi: 4 feriti e 2 arresti negli scontri di ieri con alcuni giovani locali), l’Inghilterra debutta domani a Euro 2016 contro la Russia. “Siamo certi di esserci preparati al meglio – obietta Wayne Rooney a chi ricordava i precedenti flop inglesi – e non vediamo l’ora di scendere in campo. Dobbiamo cercare di partire bene non commettendo l’errore di due anni fa in Brasile (ai Mondiali gli inglesi persero all’esordio contro l’Italia, ndr): la prima partita è spesso la più importante”. Il ct Roy Hodgson, intanto, non precisa se schiererà Vardy e Kane insieme o sceglierà altre soluzioni. “Mi viene quasi il mal di testa per i problemi di scelta che ho – scherza – ma i problemi di abbondanza sono benvenuti. Di sicuro, se ci esprimeremo secondo le nostre possibilità potremo mettere in difficoltà chiunque. Certo, è incredibile che l’Inghilterra non vinca un grande torneo da 50 anni e non vada in semifinale da 20”.

Condividi: