Nel Centro Italiano Venezolano di Caracas: Italia per noi, Italia per tutti

Pubblicato il 10 giugno 2016 da redazione

Il presidente del Comites di Caracas, Ugo Di Martino (s), e il presidente del Centro Italiano Venezuelano di Caracas, Carlo Villino (d)

Il presidente del Comites di Caracas, Ugo Di Martino (s), e il presidente del Centro Italiano Venezuelano di Caracas, Carlo Villino (d)

El pasado sábado 04 de junio se celebró en nuestro Centro el gran evento Italia per noi, Italia per tutti, encuentro que reunió a la colectividad italiana e ítalo-venezolana en el mes que se festeja el Día de la República Italiana, en celebración de su 70 aniversario.

Italia per noi, Italia per tutti ya es tradición en el CIV. En este gran encuentro se pone de manifiesto lo mejor de la cultura y la gastronomía italiana, ocasión propicia para disfrutar en familia.

En esta oportunidad y con la asistencia de gran cantidad de personas (socios y familiares y amigos), Italia per Noi, Italia per tutti se llevó a cabo por primera vez en el Salón Italia, lugar en el que se dispusieron puestos de comida, con un estricto control de seguridad y vigilancia.

El evento se inició con una ofrenda floral en la Plaza Gori de nuestras instalaciones, en donde el presidente del Club el Sr Carlos Villino dio unas palabras a los presentes. El Grupo Sbandieratori di Sermoneta, Lazio, directamente de Italia, realizó su gran presentación en la Terraza, mostrando su gran habilidad con las banderas.

En el Salón Italia, el Comité de Damas organizó una Tómbola. La ambientación artística estuvo a cargo del Coro Giuseppe Verdi, dirigido por el Maestro Andrés Roig, interpretando conocidas canciones italianas. El Coro Infantil cantaron canciones de Lo Zecchino d’Oro.

En esta noche especial el público también disfrutó de la presentación del Grupo de Teatro Infantil, el Grupo de Teatro Juvenil y de algunos de los cantantes que participaron en el evento Conzonissima.

El cantautor Mario Puglia deleitó a todos con su gran voz y talento, regresando al país, luego de un exitoso año en Canadá donde compartió escenario con grandes artistas nacionales e internacionales como son Chino y Nacho, Mariana Vegas y los mejicanos de Camila.

Luego los asistentes disfrutaron de la presentación de la Agrupación Folklórica del CIV, Arlecchino, que cerró con broche de oro este evento cultural, celebrado con el apoyo de la Junta Directiva y el Comité de Damas.

En éste velada se otorgaron reconocimientos por parte de la Junta Directiva y el Comité de Cultura a las personalidades más destacadas del año 2015 en el área cultural, los galardonados fueron: Gustavo Figueira en la Agrupación Folklórica Arlecchino, Ernesto Veghi en el Coro Giuseppe Verdi, Alessandra Serra en Danzas Modernas, Mario Puglia como Cantautor Revelación Internacional, Sofia Restuccia en la escuela de Música (Mención Órgano), Oswaldo Quintana en la escuela de Música (Mención Guitarra Clásica), Emiliana Goffredo en la escuela de Música (Mención Iniciación y Canto), Sofía Fallone en Flamenco, Alida Di Martino en Artes Plásticas (Mención Pintura), Xrisa Bacopulos en Artes Plásticas (Mención Vitrofusión), Lina Forasaco en Artes Plásticas (Mención Escultura), e Isabel Trías en Tango.

Ultima ora

10:19Esplosione bombola gas: muore paziente ricoverato

(ANSA) - NAPOLI, 18 GEN - E' morto il più grave dei tre pazienti ricoverati nel Cardarelli di Napoli in seguito all'esplosione lunedì scorso di una bombola di gas in una piscina. L'uomo, colpito da ustioni profonde su più del 90% del corpo, è deceduto nelle prime ore di questa mattina. Le sue condizioni era apparse subito gravissime. Lo si apprende da fonti della Direzione sanitaria.

10:18Meningite: Napoli, muore in Pronto soccorso Cardarelli

(ANSA) - NAPOLI, 18 GEN - Un uomo di 36 anni è morto a causa della meningite la notte scorsa nel pronto soccorso dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Lo si apprende dal direttore generale Ciro Verdoliva il quale fa sapere che l'uomo è giunto in pronto soccorso ''in stato di coma e in imminente pericolo di vita'. Verdoliva sottolinea che sono state attivate, come da protocollo, tutte le profilassi necessarie. ''Non esiste nel Cardarelli alcuna emergenza a seguito di questo caso'' ribadisce per non alimentare ''una psicosi ingiustificata''.

10:16Parigi: identificato kamikaze 13 novembre, era iracheno

(ANSA) - PARIGI, 18 GEN - Gli inquirenti francesi hanno identificato formalmente uno dei due kamikaze che il 13 novembre 2015 si fecero esplodere allo Stade de France di Saint-Denis. Si trattava, si apprende questa mattina, di un iracheno con falso passaporto siriano, proveniente da Mosul. L'Isis, aggiungono gli inquirenti, indennizzò la famiglia del ventenne Ammar Ramadan Mansour Mohamad al Sabaawi con un risarcimento di 5.000 dollari americani e con un gregge di pecore.

08:22Contrabbando carburante in Sicilia, 14 arresti

(ANSA) - CATANIA, 18 GEN - Oltre 150 finanzieri del Comando provinciale di Catania, a conclusione di un'indagine coordinata dalla locale Procura distrettuale, stanno eseguendo 29 misure cautelari personali, di cui 14 arresti domiciliari e 15 provvedimenti di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e il sequestro preventivo di 25 impianti di distribuzione stradale di carburante nelle province di Catania, Ragusa, Siracusa ed Enna. Agli indagati è contestata l'associazione a delinquere finalizzata al contrabbando di prodotti petroliferi immessi nel mercato nazionale in evasione d'imposta (accise e iva), utilizzo ed emissione di fatture per operazioni inesistenti, falso ideologico, frode in commercio e turbata libertà del commercio. I particolari dell'operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà alle 10.30 nella sede del Comando provinciale della Guardia di finanza di Catania. (ANSA).

03:26Terremoti, scossa magnitudo 3.4 in provincia di Messina

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata alle 22:20 di ieri sulla costa nordest della Sicilia, in provincia di Messina. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 6 km di profondità ed epicentro tra Longi e Frazzanò. Non si segnalano danni a persone o cose. Un'altra scossa, di magnitudo 3, è stata poi registrata alle 23:50 al largo delle isole Eolie, con ipocentro a 14 km di profondità ed epicentro 13 km a sudovest di Leni (isola di Salina). Anche in questo caso non si segnalano danni.

01:19Calcio: 3-2 al Bologna, Inter ai quarti di Coppa Italia

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - L'Inter vola ai quarti di finale di Coppa Italia, battendo il Bologna 3-2 a San Siro. Ma la squadra di Pioli ha avuto bisogno dei tempi supplementari per eliminare i rossoblù che, sotto 2-0, erano riusciti a mettere a segno la rimonta: l'Inter passa in vantaggio al 34' grazie al gol-capolavoro di Murillo. Il colombiano, sul corner di Joao Mario, batte Da Costa con una rovesciata spettacolare. Cinque minuti più tardi arriva il raddoppio con Palacio. Ma il Bologna trova la forza per reagire e al 43' riapre il match con il gol di Dzemaili. Nella ripresa arriva il pari, grazie alla rete di Donsah al 28'. Rimonta completata per la squadra di Donadoni che costringe così Pioli ai tempi supplementari. All'8 del primo extra time però l'Inter si riporta in vantaggio con Candreva che decide così la sfida e manda i nerazzurri avanti.

23:43Calcio: Coppa d’Africa, Mali-Egitto 0-0

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Esordio in Coppa d'Africa senza reti per l'Egitto di Hector Cuper e del giallorosso Salah. I Faraoni infatti sono stati fermati sullo 0-0 dal Mali, in un match valido per il girone D del torneo.

Archivio Ultima ora