Mogherini, muri? Possono esserci procedure infrazione

(ANSA) – SANTA MARGHERITA LIGURE, 11 GIU – “Possono esserci delle procedure di infrazione” per gli Stati che “non rispettano le regole”. Così l’Alto rappresentante per la politica estera dell’Ue, Federica Mogherini, in collegamento con il convegno dei Giovani di Confindustria, rispondendo alla domanda se rispetto ai Paesi che costruiscono muri sono ipotizzabili sanzioni. “Le regole sono regole”, ha detto, “esistono dei sistemi di infrazione per gli Stati che non rispettano le regole, che loro si sono dati, e questo vale, come nei bilanci, in tutti i settori”.

Condividi: