Euro 2016: Marsiglia, nuovi incidenti dopo rissa

(ANSA) – PARIGI, 11 GIU – I nuovi incidenti al vecchio Porto di Marsiglia sono scoppiati dopo una rissa che ha visto opposti tifosi inglesi, russi e francesi. Lo ha detto il prefetto di polizia Laurent Nunez aggiungendo che i disordini “sono stati impressionanti ma in pochi minuti è tornata la calma”. Il prefetto ha aggiunto che fino alle 16 nel vecchio Porto di Marsiglia regnava la calma. All’improvviso diverse risse fra tifosi di varie nazionalità sono scoppiate, provocando l’intervento delle forze dell’ordine, poi attaccate dai tifosi. Secondo il quotidiano marsigliese La Provence, almeno una decina di ex ultrà parigini del gruppo da anni bandito dalla curva del PSG, i Boulogne Boys, sono arrivati a Marsiglia per dare man forte ai tifosi russi. Il tifoso inglese visto da diversi testimoni steso in terra e sottoposto a massaggio cardiaco è stato rianimato. L’uomo, finito in terra durante i violenti scontri, era in arresto cardiaco, secondo quanto confermato da varie fonti. Secondo il prefetto i feriti sono “diversi”.

Condividi: