Pistorius: il padre di Reeva testimonierà per la prima volta

(ANSA) – ROMA, 11 GIU – Il padre di Reeva Steenkamp, la modella uccisa da Oscar Pistorius la notte di San Valentino di tre anni fa, potrebbe testimoniare per la prima volta questa settimana. Lo sostiene il Sunday Telegraph che cita fonti vicine alla famiglia. “E’ ancora molto provato, ma vuole farlo. Se ci riuscirà sarà una testimonianza molto toccante, molto forte”, ha raccontato la fonte. In questi anni il padre di Reeva non è mai riuscito ad assistere al processo in tribunale, al contrario della moglie June che è sempre stata presente. Domani a Pretoria si apre l’udienza per stabilire la condanna nei confronti dell’ex campione, i dibattiti andranno avanti fino al 17 e poi il giudice Thokozile Masipa stabilirà la sentenza. A dicembre la Corte d’Appello ha rovesciato il verdetto di primo grado (omicidio colposo), riconoscendo Pistorius colpevole di ‘omicidio volontario’. L’atleta rischia ora una pena di almeno 15 anni di carcere.

Condividi: