Cina: tre feriti a Shanghai, bomba artigianale

(ANSA) – PECHINO, 12 GIU – Sono tre, al momento, i feriti dell’esplosione che nel pomeriggio è avvenuta all’aeroporto internazionale Pudong di Shanghai e causata, secondo la polizia, dallo scoppio di ordigno artigianale. L’incidente, riferisce l’agenzia Nuova Cina, è avvenuto intorno alle 15 locali (le 9 in Italia) in un’area del check-in del Terminal 2. L’esplosivo, del quale non è ancora certa la natura, in base alle prime ricostruzioni, è esploso all’improvviso e avrebbe ferito alcune persone portate subito in ospedale. La polizia ha avviato le indagini per ricostruire la vicenda.

Condividi: