Strage Orlando: padre killer, punizione gay spetta a Dio

(ANSA) – ROMA, 13 GIU – Il padre del killer di Orlando ha condannato la strage compiuta dal figlio nel locale gay, ma ha anche affermato che “la punizione” per i gay spetta a Dio. A rivelarlo, scrive il Guardian, un video pubblicato sulla sua pagina Facebook in lingua dari dove Seddique Mir Mateen afferma: “Dio punirà coloro coinvolti nell’omosessualità”, “non è una questione che dovrebbero affrontare gli essere umani”. Quindi aggiunge di essere addolorato per quello che ha fatto il figlio Omar: “Possa Dio dare a tutti i giovani la salute per mantenere il vero percorso della santa religione dell’Islam nella mente”.

Condividi: