Calcio: Cairo, ripartiamo da Mihajlovic

Pubblicato il 13 giugno 2016 da ansa

(ANSA) – TORINO, 13 GIU – “Il Torino resta la casa di Ventura e tutte le volte che vorrà venire a vedere i nostri calciatori è bene accetto. Lo chiamerò per fargli un ‘in bocca al lupo’ e per chiedergli qualche consiglio”. Così il neo allenatore del Torino, Sinisa Mihajlovic, presentato oggi alla stampa dal presidente Urbano Cairo in un albergo del centro del capoluogo piemontese. “Dopo un ciclo di cinque anni con Ventura, con un bilancio positivo di cui siamo assolutamente soddisfatti, oggi ripartiamo con Mihajlovic in panchina. Al mister mi lega una amicizia di vecchia data, perché portavamo i figli nella stessa scuola a Milano. Lo abbiamo scelto per le sue grandi capacità di lavorare con i giovani, che a noi stanno molto a cuore, per il suo carattere tremendista e perché come noi ha una grande ambizione e pur restando con i piedi per terra non si pone limiti”.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

19:43Donna muore intossicata in principio d’incendio cucina

(ANSA) - BELLUNO, 21 SET - Una donna quarantenne è morta intossicata dal fumo di un principio d'incendio che, probabilmente, ha innescato lei stessa cercando di accendere con del liquido infiammabile la cucina a legna della casa. La disgrazia è avvenuta a Cesiomaggiore (Belluno). E' stato il figlio quindicenne della donna, tornando da scuola, ad accorgersi del fumo che usciva dall'edificio, dando l'allarme al 115. Quando i pompieri di Belluno sono giunti sul posto per la donna non c'era più nulla da fare. Le fiamme avevano attaccato solo le suppellettili della cucina, senza allargarsi al resto dell'abitazione, ma questo è bastato a produrre una grande quantità di fumo, che non ha dato scampo alla quarantenne. Le cause esatte del principio d'incendio sono ancora al vaglio dei tecnici del vigili del fuoco.

19:38Pedofilia: andrà in carcere giovane liberato nel Reggiano

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 21 SET - Andrà in carcere il giovane pakistano di 21 anni accusato di violenza sessuale nei confronti di un minorenne disabile residente in un comune della bassa reggiana. Lo ha deciso il Riesame accogliendo il ricorso del sostituto procuratore di Reggio Emilia Maria Rita Pantani contro la decisione del Gip Giovanni Ghini, che il 18 agosto scorso aveva concesso all'indagato, reo confesso, l'obbligo di firma e il divieto di avvicinamento alla vittima dell'abuso. Il 21enne era stato arrestato nei giorni precedenti ed era finito ai domiciliari. Il suo ritorno in libertà aveva poi sollevato vaste proteste e quella decisione del Gip è ora al vaglio del Csm e del ministero della Giustizia. Da alcuni giorni il 21enne, che ha sempre sostenuto come il ragazzo con cui aveva avuto il rapporto fosse consenziente, risiedeva a Reggio. Il suo avvocato, Domenico Noris Bucchi, fa sapere che non ricorrerà in Cassazione contro il provvedimento di custodia cautelare in carcere, per volere del suo stesso assistito. (ANSA).

19:31Ciclismo: Lappartient nuovo presidente dell’Uci

(ANSA) - ROMA, 21 SET - Il congresso dell'Unione ciclistica internazionale (Uci) ha eletto il francese David Lappartient presidente per il prossimo quadriennio con 37 voti contro 8. Entra nel nuovo Direttivo il presidente della Federazione italiana Renato Di Rocco, eletto durante il congresso che si è tenuto a Bergen, in Norvegia, dove si stanno svolgendo anche i Mondiali. Di seguito, l'elenco completo dei membri. Europa: Renato Di Rocco (Italia), Harald Hansen (Norvegia), Toni Kirsch (Germania), Artur Lopes (Portogallo), José Luis Lopez Cerron (Spagna), Igor Makarov (Russia) e Tom Van Damme (Belgio). Asia: Amarjit Singh Gill Darshan Singh (Malesia). Africa: Mohammed Benelmahi (Marocco). America: Bob Stapleton (Usa). Oceania: Tony Mitchell (Nuova Zelanda). Domani saranno eletti i tre vicepresidenti.

19:27Calcio: Malagò, troppo divario in serie A

(ANSA) - ANCONA, 21 SET - Il presidente Coni Giovanni Malagò 'tifa' per un campionato che non sia prevedibile fin dalle prime battute. "Sembra che oggi si sia creato un divario pazzesco fra le squadre di vertice, 5 o 6, e quelle di fondo classifica, e che quindi si abbia meno credibilità di campionato", ha detto. "L'anno scorso sembrava scontato che tre squadre fossero retrocesse, poi all'ultimo secondo il Crotone è riuscito a salvarsi ai danni dell'Empoli, in modo rocambolesco". Ieri sera mi sono visto Real Madrid-Betis Siviglia. Il Real, che ha vinto le ultime due Champions e che tutti i bookmaker davano per strafavorito con squadre considerate molto deboli ne ha pareggiate due e ieri ha addirittura perso. In Spagna c'è un divario sui diritti tv fra Real e Barcellona da una parte e gli altri club dall'altro molto superiore al gap che abbiamo in Serie A tra le primissime e le ultime. Magari scopriremo che anche da noi ci sarà questa inversione. Speriamo non sia così altrimenti viene meno la credibilità di questo sport".

19:24Insegnante uccisa: si chiude domani processo a ex allievo

(ANSA) - IVREA (TORINO), 21 SET - Si chiude domani a Ivrea il processo di primo grado per l'omicidio della professoressa Gloria Rosboch. Alla sbarra Gabriele Defilippi, 24 anni di Gassino, ex allievo della professoressa, e Roberto Obert, 55 anni di Forno Canavese. La procura di Ivrea ha chiesto l'ergastolo per il giovane e vent'anni di reclusione per il complice. Entrambi hanno confessato. Il giudice dovrà anche esprimersi sulla richiesta di patteggiamento di Efisia Rossignoli, indagata per concorso nella truffa ai danni della Rosboch, e sul rinvio a giudizio, richiesto dalla procura per concorso in omicidio, nei confronti di Caterina Abbattista, madre di Gabriele Defilippi. Gloria Rosboch venne uccisa il 13 gennaio 2016. Il corpo fu ritrovato nella cisterna di una discarica nei dintorni di Rivara (Torino) qualche giorno dopo. (ANSA).

19:12G7: prefetto, città aperta e pronta ospitare eventi

(ANSA) - TORINO, 21 SET - "Torino, come Venaria, resteranno aperte. Non ci saranno divieti né inibizioni". Così il prefetto di Torino, Renato Saccone, alla vigilia del G7 di Industria, Scienza e Lavoro. "Mi sono incontrato con Chiamparino e Appendino e siamo sulla stessa lunghezza d'onda: garantiremo degna ospitalità e adeguata sicurezza a qualsiasi evento venga programmato", aggiunge a proposito delle polemiche per l'esclusione di Torino dagli eventi del summit. "La città non si ferma - sostiene -: gli eventi in programma sono tanti". "Non sta a noi decidere quali eventi fare e quali no, siamo invece pronti a gestirli", aggiunge il prefetto di Torino a proposito della visita ai laboratori del Politecnico di Torino e alla cena di gala al Castello del Valentino. Appuntamenti che, anche dopo la presa di posizione del presidente della Regione Sergio Chiamparino, potrebbero tornare a far parte delle attività proposte a ministri ed esperti provenienti dai Paesi partecipanti. "Il dissenso? Avrà la più ampia libertà di esprimersi".(ANSA).

19:12Francia: morta Bettencourt, azionista dell’Oreal

(ANSA) - PARIGI, 21 SET - È morta a 94 anni Liliane Bettencourt, azionista del gruppo L'Oreal. Lo riporta Le Monde. A marzo la rivista Forbes l'ha incoronata la donna più ricca del mondo.

Archivio Ultima ora