Quindici Daspo per Milan-Juventus emessi da questore Milano

(ANSA) – MILANO, 14 GIU – Il questore di Milano Antonio de Iesu ha emesso 15 Daspo, aggravati dall’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria in occasione delle manifestazioni sportive, nei confronti di altrettanti tifosi milanisti che, il 9 aprile 2016 durante la partita di calcio Milan-Juventus, si erano resi responsabili dei reati di condotta intimidatoria e indebito accesso ad un settore dello Stadio Meazza per il quale non avevano l’autorizzazione I provvedimenti adottati vietano ai tifosi di accedere a tutti gli impianti sportivi italiani e dell’Unione Europea per cinque anni. I tifosi ultrà, che erano stati indagati in stato di libertà dagli agenti della Digos, fanno parte della “Curva Sud” e in passato erano già stati destinatari di analoghi provvedimenti.

Condividi: