Nato, ci rafforziamo ma non cerchiamo nuova Guerra Fredda

(ANSA) – BRUXELLES, 14 GIU – La Nato si rafforza “far fronte a sfide per la sicurezza senza precedenti, da est e da sud” e si prepara a schierare “quattro robusti battaglioni multinazionali in Estonia, Lettonia, Lituania e Polonia” ma “allo stesso tempo mandiamo il forte messaggio che non cerchiamo un confronto con la Russia, non vogliamo una nuova Guerra Fredda”. Lo ha detto il segretario generale dell’Alleanza, Jens Stoltenberg, ribadendo che “è importante continuare a mantenere canali per il dialogo politico ma anche contatti militari” per evitare incidenti come quello che ha portato all’abbattimento del jet russo in Turchia.

Condividi: