Euro 2016: Malagò, azzurri squadra con testa e cuore

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – “Complimenti all’Italia, a Conte e ai ragazzi. Sono passato dopo a salutarli negli spogliatoi, ho sempre detto che l’Italia non era favorita ma se la sarebbe potuta giocare con tutti. Ieri ha dimostrato che nessuno vuole incontrarla: è una squadra con testa e cuore”. È quanto spiega Giovanni Malagò commentando la vittoria degli Azzurri di Conte nel match d’esordio agli Europei contro il Belgio. “Poi la palla è rotonda – aggiunge il numero uno del Coni a margine della Giunta – ma ci mette in buon umore e dà grande spinta a tutto il movimento sportivo. Manteniamo i piedi per terra e grande umiltà”. Il capo dello sport italiano si è poi soffermato sull’atmosfera respirata ieri a Lione, dove si è giocato il match: “Ieri sono stato a Lione – ha chiarito Malagò -, ho visto uno stadio meraviglioso, con 60mila posti, strapieno, e un’atmosfera di festa con i tifosi che hanno applaudito e cantato assieme i rispettivi inni nazionali”.

Condividi: