Disabili: San Marino a Conferenza Onu, più difficoltà donne

(ANSA) – SAN MARINO, 14 GIU – “Le conclusioni della prima giornata di lavori denunciano fortemente la difficoltà ancora persistente della donna con disabilità verso la vera inclusione”. Così Maria Rita Morganti, segretario generale del Comitato Paralimpico di San Marino, dopo aver partecipato alla Conferenza Onu sui diritti delle persone con disabilità, in corso a New York fino al 16 giugno. Tra gli obiettivi della Conferenza, aperta dal Forum delle Organizzazioni Non Governative, anche recepire le migliori pratiche internazionali già sperimentate, per poi metterle a frutto in diversi territori. Il persistere di difficoltà per le donne con disabilità verso la vera inclusione, precisa Morganti, è “soprattutto nei Paesi poveri, dove regna fortemente la differenza di genere”. (ANSA).

Condividi: