Euro 2016: Graziani, Francia e Germania non più forti di noi

(ANSA) – FIRENZE, 14 GIU – ”Ho visto finora tutte le partite dell’Europeo e devo dire che Francia e Germania, che pure sono tra le più titolate, non mi paiono più forti dell’Italia”. Lo ha detto Francesco Graziani, ospite della rassegna di moda maschile Pitti Uomo inaugurata oggi a Firenze alla Fortezza da Basso. ”La Nazionale di Conte rispetto alle cosiddette favorite alla vittoria dell’Europeo può persino vantare maggior assortimento a livello di gioco e di uomini – ha continuato a Sky Sport l’ex attaccante campione del mondo a Spagna ’82 – L’unica rappresentativa che va temuta è la Croazia, piena di giocatori di talento che oltretutto militano in Italia e quindi ci conoscono. Ma la nostra Nazionale può davvero giocarsela con tutte, ha grinta, cuore, carattere, forse non disporrà di molti giocatori di classe però neppure le formazioni favorite mi paiono dotate, basti pensare che il Belgio ha due centravanti come Lukaku e Origi…”.

Condividi: