Libia: milizie, ora battaglia finale a Sirte

(ANSAmed) – IL CAIRO, 15 GIU – “Le nostre forze continuano a rafforzare le posizioni conquistate attorno al centro di Sirte e sottratte all’Isis, che si trova oramai accerchiato in un’area di 15 chilometri quadrati. Ci stiamo preparando alla battaglia finale per cacciarli definitivamente, le nostre forze non hanno effettuato alcun arretramento”. Lo annuncia l’operazione per la liberazione di Sirte sulla sua pagina Facebook segnalando che un battaglione di “combattenti, i nostri eroi, è riuscito a prendere un deposito di armi e munizioni pesanti di Daesh”, costringendo i “jihadisti alla fuga”. I miliziani hanno precisato che “scontri si sono avuti sull’asse di Al-Gharbeyat respingendo i combattenti Isis che hanno usato mortai ed un carro armato, sostenuti dai cecchini posizionati sui tetti”. Forte tensione e “combattimenti anche intorno al centro conferenze Ouagadougou”, mentre “l’aviazione ha proseguito i suoi raid aerei”.

Condividi: