Usa 2016: Trump a Lgbt, combatterò per voi

(ANSA) – WASHINGTON, 15 GIU – “Combattero’ per voi”: lo ha promesso il candidato presidenziale repubblicano alla comunità Lgbt, dopo la strage di Orlando. Il tycoon ha una posizione liberal verso i gay, anche se nelle sue reazioni dopo l’attacco non ha mai manifestato la sua vicinanza alle minoranze sessuali. Il candidato presidenziale repubblicano ha poi annunciato via twitter che incontrerà la National Rifle Association (Nra), la potente lobby americana a favore delle armi da fuoco che gli ha dato il suo endorsement, per evitare che le persone nella lista dei sospetti di terrorismo o nella ‘no fly list’ possano acquistare armi. Un rischio più che concreto evidenziato dai dati usciti dopo la strage di Orlando.

Condividi: