Brexit: Enrico Letta,Italia rischia molto a causa del debito

(ANSA) – ROMA, 15 GIU – “Se il ‘Sì’ all’uscita della Gran Bretagna passasse, sarebbe un messaggio molto negativo: l’Europa, che finora è sempre cresciuta, comincia a perdere pezzi”. Così ai microfoni di Radio Radicale, l’ex premier Enrico Letta che, sugli effetti di una Brexit sull’Italia sottolinea: “L’Italia è uno dei paesi che corre maggiori pericoli. Noi abbiamo bisogno di stabilità” per “un motivo molto semplice, che vedo sottostimato: dagli anni ’80, ci portiamo dietro un grande debito pubblico, per le scelte di allora”.

Condividi: