Spese: ora più poteri a Palazzo Chigi su bilanci ministeri

(ANSA) – ROMA, 15 GIU – La Commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento alla riforma della legge di Bilancio dello Stato che prevede la possibilità per il ministero dell’ Economia e per Palazzo Chigi di intervenire nel corso dell’ anno sui bilanci dei ministeri che sforano le spese. L’emendamento del relatore Francesco Boccia prevede che sia un decreto della Presidenza del Consiglio a determinare la sospensione della misura. La Commissione ha concluso il voto degli emendamenti e il testo andrà in aula martedì prossimo.

Condividi: