Renzi, debito è stabile, non cresce il Pil

(ANSA) – ROMA, 15 GIU -“Il debito pubblico si misura sulla base del Pil. L’ammontare complessivo va sempre aumentando ma valuti se sale o no, rispetto alla crescita. E’ un principio di buonsenso. E il debito ha smesso di crescere rispetto al Pil. Negli anni della crisi è aumentato in maniera impressionante, da quando ci siamo noi si è stabilizzato. Poi che tutti i mesi ci sia un aumento in termini assoluti è evidente”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi in conferenza stampa a Palazzo Chigi. “Dobbiamo farlo scendere riducendo le spese e facendo crescita”, ha aggiunto.

Condividi: