Ballottaggi: Salvini, nessun accordo sottobanco con M5s

(ANSA) – ROMA, 16 GIU – “Per i ballottaggi non c’è alcun accordo sottobanco con il Movimento Cinque Stelle. Se non ci fossero loro ma i marziani li proverei pur di cambiare. Anche perché le ricette del M5S sono alquanto bizzarre. Ma Roma e Torino, Milano e Bologna sono città che meritano di più del Pd.”. Così Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, ospite questa mattina ad Agorà su RaiTre.

Condividi: