Euro 2016: Pogba sotto accusa per gioco e gestaccio

(ANSA) – ROMA, 16 GIU – Paul Pogba non va: gioca malino, non entra in partita. L’Europeo, finora, non è stato per lui quel che sperava, cioè la sua consacrazione. Dopo la brutta prestazione con la Romania, ieri il centrocampista della Juventus è stato impiegato da Deschamps solo nel secondo tempo di Francia-Albania: si è impegnato ma non ha brillato e, quel che è peggio, ha chiuso la partita con un gestaccio ai giornalisti, ripreso dalle telecamere. La cosa non è piaciuta così come, in precedenza, al tecnico transalpino non era piaciuto che il giocatore si fosse presentato a pranzo in ciabatte. Oggi sulla stampa francese i commenti sulle sue gesta non sono dei migliori: “L’Equipe” gli dà 4 in pagella, mentre “Le Parisien” lo lascia senza voto. Va detto che è in buona compagnia, visto che i giudizi del più importante giornale sportivo francese sono abbastanza severi per tutti: anche Martial, Matuidi e Griezman sono senza voto, mentre il ct ha rimediato solo un 5. Ma ora, per il gesto dell’ombrello, Pogba rischia una squalifica.

Condividi: