Euro 2016: l’Uefa, rammarico per gli incidenti a Lilla

(ANSA) – ROMA, 16 GIU – “L’Uefa si rammarica per gli incidenti verificatisi ieri a Lilla. Le forze di polizia hanno ristabilito la normalità velocemente, effettuando molti arresti e mantenendo la situazione sotto controllo”: questo il testo di una dichiarazione all’Ansa dell’Uefa. A Lens, intanto, è clima di festa tra i tifosi che stanno affollando il centro città a poco meno di due ore dal temuto “derby britannico” fra Inghilterra e Galles, gara della seconda giornata del gruppo B di Euro 2016. Per prevenire gli incidenti scoppiati altrove in questi giorni, la vendita di alcolici è stata strettamente regolamentata con la chiusura di alcuni negozi e l’esposizione di cartelli con le nuove regole in quelli aperti. Al momento, comunque, le due tifoserie circolano liberamente nella più piccola delle città sede del torneo, potendosi anche mescolare, mentre la pioggia che sta cadendo sulla Francia restituisce loro condizioni molto familiari. I tifosi senza biglietto, invece, stanno componendo una lunga fila all’ingresso della fan zone.

Condividi: