Isis: Onu, atrocità su ogni donna e bimbo yazida

(ANSA)- GINEVRA, 16 GIU – “Il genocidio si è verificato ed è in corso”: “l’Isis ha sottoposto ogni donna, bambino o uomo yazidi catturato alle più orrende atrocità”: lo ha dichiarato Paulo Pinheiro, presidente della La Commissione d’inchiesta dell’Onu sulla Siria. Per Carla del Ponte, membro della Commissione, “l’Isis non ha nascosto l’intento di distruggere gli Yazidi di Sinjar e questo è uno degli elementi che ci hanno consentito di concludere che le loro azioni equivalgono a genocidio”.

Condividi: