Auto: Marchionne, Le Mans gara leggendaria

(ANSA) – ROMA, 16 GIU – “L’impegno nella Formula 1 impedisce di essere presenti con la Scuderia nel campionato Endurance, e quindi anche a Le Mans, che per la Ferrari è stata da sempre una gara chiave per dimostrare la qualità delle proprie vetture. Spero che, dopo il digiuno dello scorso anno, la Ferrari potrà tornare protagonista nelle categorie per cui sviluppa vetture per i team clienti. Sono certo che i tre equipaggi della classe GTE-Pro e i cinque della GTE-Am faranno battere forte il cuore degli appassionati”. E’ l’augurio del presidente del Cavallino, Sergio Marchionne, in un intervento sulla 24 Ore che uscirà domani per uno Speciale del Messaggero, di cui è stata fornita un’anticipazione. “L’entusiasmo che si respira a Le Mans è lo stesso delle classiche di Daytona, la 24 Ore o la gara Nascar, con centomila spettatori sulle tribune, o della 500 Miglia di Indianapolis. Sento dire spesso che la F1 dovrebbe prendere esempio da queste gare per riavvicinare il pubblico: forse è giunto il momento di cercare di farlo veramente”.

Condividi: