Cox: Serracchiani, colpita dai populismi di destra

(ANSA) – TRIESTE, 16 GIU – L’uomo che ha sparato gridando “Prima i britannici” a Jo Cox “incarna uno degli aspetti più inquietanti e pericolosi dell’insorgente nazionalismo e dei populismi di destra che si rinfocolano in varie parti d’Europa”. Lo afferma la presidente del FVG e vicesegretaria Pd, Debora Serracchiani, commentando sul suo sito web l’attentato mortale alla deputata laburista inglese. “A tutti coloro – prosegue Serracchiani – che in ogni Paese membro dell’Unione europea credono nel valore di un cammino comune, va l’appello a un maggiore impegno, personale e politico, a non perdere l’orientamento in un periodo difficile. L’Italia è il Paese che più si è impegnato per un’Europa unita, che però deve necessariamente cambiare registro di marcia. Non si può continuare soltanto a ragionare con il libro dei conti in mano, assillati dall’austerity e vincolati in modo quasi ineluttabile alle logiche dei sistemi finanziari”.

Condividi: