Euro 2016: Del Bosque, avanti con umiltà

(ANSA) – ROMA, 16 GIU – “Bisogna procedere con cautela, perchè qui ci sono rivali forti, con le loro necessità. Quindi rimaniamo con i piedi per terra senza pensare troppo al risultato. Ci vuole la maggiore umiltà possibile, fare i prepotenti non porta da nessuna parte”. Alla vigilia della sfida con la Turchia, il ct della Spagna Vicente Del Bosque cerca di ‘fare il pompiere’ dopo aver visto troppa euforia intorno alla sua squadra, dopo il successo in extremis contro la Repubblica Ceca. “Guardatemi in faccia – dice vi sembro così euforico? quindi certe cose chiedetele ai giocatori. Se farò il turn over? L’importante è che i miei 23 stiano tutti bene. Ho tanta fiducia in ognuno di loro e penso che qualsiasi cambio si renda necessario, non diminuirà il valore della mia squadra. La Turchia? Li conosco bene. E’ una rivale difficile, e fatta di gente che gioca senzacomplessi e a cui piace osare”.

Condividi: