Voto di scambio con la mafia, terremoto a Vittoria

Pubblicato il 16 giugno 2016 da redazione

Bufera sulle elezioni di Vittoria, i due candidati sindaci indagati per voto di scambio politico

Bufera sulle elezioni di Vittoria, i due candidati sindaci indagati per voto di scambio politico

VITTORIA (RAGUSA). – Il fascicolo, che fa tremare il cuore dell’economia ragusana, scaturisce dalle dichiarazioni di due collaboratori di giustizia, Biagio Gravina e Rosario Avila. Nel registro degli indagati c’è anche Lisa Pisani, imprenditrice, esponente del Pd e assessore uscente allo sviluppo economico: è giunta quarta nella corsa a sindaco, con il 9,30% delle preferenze.

Nove indagati per voto di scambio con la mafia e perquisizione nei comitati elettorali di alcuni candidati. Coinvolti anche i due aspiranti sindaci, che se la vedranno al ballottaggio di domenica prossima: Giovanni Moscato e Francesco Aiello, anche loro destinatari di avviso di garanzia. Un terremoto giudiziario a 72 ore dal voto, che fa tremare la città e che colpisce soprattutto il Pd.

“Sono serena sull’ipotesi di reato, non c’è alcun nesso ricollegabile alla mia attività elettorale e resto fiduciosa circa l’operato della magistratura”. Indagato pure il sindaco uscente Giuseppe Nicosia (Pd) e suo fratello Fabio. Nicosia parla di “infondata accusa infamante” che “fa temere un generalizzato e indiscriminato attacco all’immagine e al futuro della città”.

L’inchiesta della Procura distrettuale antimafia di Catania è stata condotta dall’aggiunto Amedeo Bertone (nominato dal Csm a capo della Procura di Caltanissetta) e dal sostituto Valentina Sincero che coordinano l’indagine affidata alla Guardia di Finanza, che riguarda la campagna elettorale di queste amministrative e quella del 2011.

I 5stelle chiedono a Moscato e Aiello di ritirarsi. E sostengono che “il voto di scambio politico mafioso rimane il nodo cruciale della corruzione politica, ci vuole un cambio radicale in merito alla sua applicazione, perché la norma così come è scritta dal Pd al momento attuale non è efficace”.

Tra gli indagati ci sono anche due persone vicine all’ex sindaco, Maurizio Di Stefano e Raffaele Di Pietro, e due candidati al consiglio comunale: Raffaele Giunta e Cesare Campailla. “Quando si sceglie la rissa del tutti contro tutti si determinano questioni che diventano gravissime, mi auguro per il bene di Vittoria che tutto quanto contestato non ci sia”, commenta il governatore Rosario Crocetta.

Ultima ora

09:23‘Ndrangheta: Dda smantella traffico di cocaina

(ANSA) - MILANO, 23 MAG - Nuovo colpo della Dda di Milano alla 'ndrangheta. In una operazione dei Carabinieri del comando provinciale di Milano e del Ros sono state arrestate 21 persone accusate a vario titolo di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso. Le catture riguardano le province di Milano, Monza e Brianza, Perugia, Alessandria, Catanzaro, Roma, Varese e Vercelli. Provvedimenti sono stati eseguiti anche in Germania. L'indagine è partita dopo l'arresto in flagranza, nel settembre 2015 a Bareggio (Milano), di uno degli indagati che fu trovato in possesso di 30 chili di cocaina. I militari hanno scoperto l'esistenza di un sodalizio radicato ad Arluno (Milano) e collegato alla famiglia di 'ndrangheta Gallace, egemone nel territorio di Guardavalle (Catanzaro) e con ramificazioni sia in Lombardia che nel Lazio (Anzio e Nettuno). Il gruppo criminale di stampo mafioso, l'ennesimo gravitante nel Milanese, secondo le accuse era collegata ai narcos colombiani.(ANSA).

09:10Manchester: Gentiloni, Italia unita a popolo e governo

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - "L'Italia si unisce al popolo e al governo britannici. I nostri pensieri alle vittime dell'attacco di #Manchester e alle loro famiglie". Lo scrive su Twitter il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

09:02Manchester: Bbc, tra le vittime ci sono bambini

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - Ci sono anche bambini tra le almeno 22 vittime di ieri alla Manchester Arena, colpita da un attentato di un terrorista kamikaze. Lo riporta la Bbc online. I feriti sono 59.

08:59Polizia, a Manchester è stato un kamikaze

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - Il capo della polizia di Manchester Ian Hopkins, citato dalla Bbc, ha detto che l'uomo che ha attaccato la Manchester Arena "è morto sulla scena dopo aver attivato l'esplosivo". Hopkins ha aggiunto che stanno cercando di capire se l'uomo abbia agito da solo o meno.

08:56Manchester: Alfano, siamo vicini al popolo britannico

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - "Cordoglio e dolore per quanto accaduto a Manchester. Siamo vicini al popolo britannico, al Governo, ai feriti e alle famiglie delle vittime": lo ha scritto in un tweet il ministro degli Esteri Angelino Alfano riferendosi alla strage della Manchester Arena. L'Unita' di crisi della Farnesina e l'Ambasciata d'Italia a Londra sono in stretto contatto con le autorità inglesi per verificare l'eventuale presenza di italiani e prestare ogni possibile assistenza ai connazionali presenti nel Regno Unito in relazione all'esplosione avvenuta a Manchester questa notte.

08:51Manchester: sospesa campagna elettorale in Gb

(ANSA) - LONDRA, 23 MAG - Campagna elettorale sospesa oggi in seguito alla strage di Manchester. Lo ha annunciato una fonte del Partito conservatore del primo ministro Theresa May all'agenzia Pa. Intanto da Downing Street filtra la notizia di una convocazione d'urgenza, in mattinata, del Consiglio dei ministri e del comitato d'emergenza Cobra da parte della stessa premier. Rinviati anche comizi e appuntamenti di altri partiti.

08:49Manchester: polizia, 22 morti e 59 feriti

(ANSA) - MANCHESTER, 23 MAG - Il bilancio delle vittime dell'esplosione all'Arena di Manchester durante il concerto di Ariana Grande è salito a 22 morti. Lo ha riferito la polizia. Il Servizio ambulanze del nordovest (Nhs) ha detto che 59 persone sono state trasportate in ospedale, mentre diversi altri feriti lievi sono stati trattati in loco.

Archivio Ultima ora