Renzi,termine guerra fredda fuori realtà

(ANSA) – SAN PIETROBURGO, 17 GIU – “Noi abbiamo bisogno di considerare che la parola ‘guerra fredda’ non può stare nel vocabolario del XXI secolo, è fuori dalla storia e dalla realtà e prima che ingiusto è inutile. Ue e Russia tornino ad essere ottimi vicini di casa”. Così Matteo Renzi replica, al business forum di San Pietroburgo, a Vladimir Putin, riaffermando che l’accordo di Minsk “deve essere implementato nel futuro”. “Noi – aveva detto poco prima Putin – non vogliamo la Guerra Fredda, non è necessario, penso che nessuno lo voglia. Ma se noi continuiamo a spaventarci l’uno all’altro, e la Nato continua a dover avere un nemico per giustificare sua esistenza, non posso escludere che si arrivi alla guerra fredda”.

Condividi: