Doping: Mosca, reagiremo alla decisione della Iaaf

(ANSA) – MOSCA, 17 GIU – “La squalifica della federazione russa di atletica leggera era aspettata, lo si poteva prevedere. Reagiremo”. Lo ha dichiarato il ministro dello Sport russo, Vitali Mutko, commentando la decisione dell’Iaaf di non revocare la sospensione imposta alla federatletica russa per lo scandalo doping, escludendo cosi’ gli atleti russi dai Giochi di Rio.

Condividi: