Migranti: Boldrini, un “piano Marshall” per l’Africa

(ANSA) – VICENZA, 17 GIU – “Un grande piano Marshall per l’Africa”. E’ questa la strada indicata oggi a Vicenza dalla presidente della Camera, Laura Boldrini, per risolvere il problema dell’immigrazione in Europa e dei migranti. “Sull’Africa l’Unione Europea – ha aggiunto Boldrini – deve fare un’azione coraggiosa: gli Stati Uniti d’America fecero il piano Marshall per noi che uscivamo dalla Seconda Guerra Mondiale, investendo molti soldi: ma quell’investimento ritornò propizio non solo a noi ma agli Stati Uniti stessi”. “E’ tempo – ha affermato – che noi pensiamo ad un grande piano Marshall per l’Africa; questo fenomeno non può essere gestito con pochi spiccioli. O noi stabilizzeremo questi Paesi o questo fenomeno rischia di stabilizzare tutti noi”.

Condividi: