Doping: Russia, inchiesta su Rodchenkov

(ANSA) – ROMA, 18 GIU – All’indomani della conferma della sospensione della Federatletica russa per lo scandalo doping che l’ha travolta nello scorso autunno, il Comitato investigativo russo annuncia “un’inchiesta penale contro l’ex direttore del laboratorio antidoping russo Grigory Rodchenkov” per “abuso d’ufficio”. Rodchenkov, costretto a dimettersi proprio in seguito allo scandalo, adesso vive a Los Angeles, e recentemente ha denunciato altri presunti casi di “doping di Stato” per dozzine di atleti russi alle Olimpiadi invernali di Sochi del 2014. Il ministro dello Sport russo Vitali Mutko, intanto, ha assicurato che Mosca “non sarà isolata ed è pronta a cooperare con chiunque su una base propositiva” e, inoltre, che la Iaaf dovrebbe spiegare alla Russia quali passi debba ancora intraprendere.

Condividi: