Calcio: Giampaolo in pole per panchina se Milan va ai cinesi

(ANSA) – MILANO, 19 GIU – Se si compirà la cessione del 70% del club alla cordata cinese, Marco Giampaolo è il principale candidato alla panchina del Milan, per ora affidata a Cristian Brocchi. Mancano una decina di giorni alla scadenza della trattativa in esclusiva fra Fininvest e i rappresentanti del consorzio e intanto giovedì scorso l’ex allenatore dell’Empoli ha avuto un incontro con l’ad rossonero Adriano Galliani e Nicholas Gancikoff, uno degli advisor dei potenziali nuovi soci. In quello scenario, secondo quanto riferito da Sky, potrebbe arrivare al Milan anche il direttore sportivo dell’Empoli, Marcello Carli. Interpellato, Galliani ha preferito non commentare. Nel caso invece in cui non si dovesse realizzare la cessione ai cinesi, Brocchi dovrebbe restare al suo posto, come ha più volte detto il presidente rossonero Silvio Berlusconi, intenzionato ad affidargli l’incarico di rilanciare il Milan puntando su una squadra giovane e di matrice italiana.