Usa 2016:Ryan con Trump,se non lo facessi spaccherei partito

(ANSA) – NEW YORK, 19 GIU – Paul Ryan, lo speaker della Camera, ribadisce il proprio appoggio a Donald Trump. “Ho la responsabilità” di farlo e di prevenire una vittoria dei democratici alle elezioni. In un’intervista a Nbc, Ryan assicura che creerà problemi a Trump se non rispetterà i principi conservatori. “Immaginate uno speaker della Camera che non sostiene il candidato del suo partito, spaccherei il partito a metà”.

Condividi: