Unesco:candidatura fondo processo Vajont in registro Memorie

(ANSA) – BELLUNO, 19 GIU – E’ stata inoltrata all’Unesco la candidatura del fondo archivistico processuale del Vajont nel registro delle Memorie del Mondo dell’Unesco. L’iniziativa è portata avanti da un gruppo di cui fanno parte gli Archivi di Stato di Belluno e l’Aquila – città, quest’ultima, dove si svolse il processo per il disastro che la sera del 9 ottobre 1963 costò la vita a quasi 2.000 persone – l’Associazione Culturale Tina Merlin e la Fondazione Vajont. Irma Visalli, coordinatrice della candidatura e vice presidente dell’Associazione Culturale, annunciando una conferenza stampa per il 21 giugno prossimo per illustrare la proposta, ha espresso la speranza che il fondo archivistico processuale sulla tragedia possa entrare a far parte del registro Unesco.(ANSA).

Condividi: