Rosato, a Roma disincanto elettore Pd

(ANSA) – ROMA, 19 GIU – “Il risultato di Roma è frutto di una campagna elettorale difficile per Roberto Giachetti che ha fatto con grande generosità e impegno: non so quanti avrebbero scommesso che il Pd sarebbe arrivato al ballottaggio dopo Mafia Capitale e dopo la gestione Marino e Alemanno. C’è un disincanto dell’elettore romano che voleva il cambiamento e lo ha dimostrato”. Lo afferma Ettore Rosato, capogruppo Pd a Porta a Porta, che fa “gli auguri” a Virginia Raggi sottolineando come a prescindere dal colore dei sindaci il “governo sarà vicino per governare bene la città”. “Dobbiamo prendere atto del risultato – dice comunque Rosato – partendo dagli errori del Pd ma anche della pulizia fatta dal Pd”.

Condividi: