Usa: lobby armi apre, limiti a chi in lista terrorismo

(ANSA) – NEW YORK, 20 GIU – La National rifle association (Nra), la lobby delle armi americana, sostiene la proposta che prevede un ‘ritardo’ nella vendita di armi a chiunque sia nella lista di chi e’ sotto osservazione per il terrorismo. La proposta concede tre giorni ai funzionari federali per dimostrare a un giudice che c’e’ un probabile motivo per bloccare chi e’ nella lista dall’acquistare armi.

Condividi: