Doping: 16 mesi di squalifica per Abbagnale jr

(ANSA) – ROMA, 20 GIU – Il tribunale nazionale antidoping del Coni ha squalificato per sedici mesi Vincenzo Abbagnale, accogliendo in pieno la richiesta della Procura Nado-Italia. Il canottiere azzurro, figlio dell’olimpionico e ora presidente della federazione Giuseppe, è stato così sanzionato per tre mancate reperibilità ai controlli. Per Abbagnale jr niente Giochi di Rio.

Condividi: