Usa 2016: campagna Trump a secco, in cassa poco più di 1 mln

(ANSA) – NEW YORK, 21 GIU – La campagna di Donald Trump è a secco. Il candidato repubblicano per la presidenza ha cominciato il mese di giugno con in cassa soltanto un milione e 300mila dollari. In casa democratica, invece, Hillary vola in donazioni e finora ha raccolto 42 milioni. Neanche le Super Pac, che dovrebbero portare donazioni a sei cifre, sono generose con il magnate del mattone. Una a suo favore ha raccolto solo un milione di dollari mentre una che sostiene la Clinton ne ha raccolti 12. Le cifre del candidato repubblicano non reggono il confronto neanche con la campagna del 2012. L’allora sfidante del presidente Barack Obama, Mitt Romeny, a maggio aveva raccolto 76 milioni di dollari. Anche Bernie Sanders se la passa meglio del tycoon. Il senatore del Vermont ha iniziato il mese corrente con oltre nove milioni di dollari in cassa, quasi due milioni in più rispetto allo scorso mese.

Condividi: