Accordo Viminale-gestori,arriva codice condotta in discoteca

(ANSA) – ROMA, 21 GIU – Arriva il codice di condotta per i frequentatori delle discoteche. Lo prevede l’accordo quadro nazionale siglato oggi al Viminale dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano e dai rappresentanti delle associazioni che riuniscono i gestori dei locali. “Il Protocollo – ha sottolineato Alfano – rientra tra le varie iniziative che ho promosso nell’ambito del sistema di sicurezza partecipata e mira a favorire la diffusione della cultura della legalità soprattutto nei giovani che costituiscono la parte preponderante dei frequentatori di discoteche e locali di intrattenimento. Questo perché per ‘accendere’ una serata non si può spegnere una vita. Il Protocollo – ha aggiunto – punta anche a incrementare i livelli di sicurezza all’interno e nei pressi di questi esercizi, in un più ampio quadro di aggiornate strategie di prevenzione di eventi illegali o pericolosi, con particolare attenzione al contrasto di ogni forma di violenza, all’uso di sostanze stupefacenti e psicotrope, nonché dell’abuso di alcool”.

Condividi: