Maturità al via con la prova di italiano

(ANSA) – ROMA, 22 GIU – Mezzo milione di studenti (503.452 per l’esattezza, 487.476 interni e 15.976 esterni) é sui banchi di scuola per affrontare la prima prova scritta, quella di Italiano uguale per tutti gli indirizzi, dell’esame di Maturità 2016. Come negli anni scorsi, l’invio delle tracce delle prove scritte avviene attraverso il plico telematico: ‘buste’ criptate recapitate per via informatica alle scuole. Per la loro apertura e’ necessaria una password, che il ministro dell’istruzione Stefania Giannini ha detto in diretta a UnoMattina su RaiUno. La password è pubblicata in contemporanea anche sulla Home Page del sito del Ministero (www.istruzione.it) e sui profili social del Ministero, su Facebook (Miur Social) e su Twitter (@MiurSocial) Per i ragazzi il solito ventaglio di scelte: analisi del testo, redazione di un articolo di giornale/saggio breve, tema di argomento storico, tema di ordine generale. Sei le ore a disposizione per lo svolgimento.

Condividi: