Doping: Donato, Schwazer? ha fatto grave danno all’atletica

(ANSA) – ROMA, 22 GIU – “La notizia della nuova positività al doping di Schwazer è uno choc. Ho seguito poco la vicenda e onestamente mi interessa anche poco. Dispiace, perché è un grandissimo danno per l’atletica e per lo sport in generale”. Così il triplista e senatore dell’atletica azzurra Fabrizio Donato commenta la presunta nuova positività del marciatore altoatesino. “Il nostro mondo ha bisogno di altro, i nostri figli hanno bisogno di un’altra immagine – dice Donato a margine della cerimonia al Quirinale -. Speriamo che le Olimpiadi di Rio portino una bellissima immagine dell’Italia, perché questo è un fulmine a ciel sereno. Quando a suo tempo io e Vizzoni abbiamo incontrato i ragazzi (della marcia, ndr) non era tanto per dare il benvenuto a Schwazer, era un messaggio per calmare le acque. Anche perché tutte queste energie nervose che noi spendiamo per seguire fatti extrasportivi non fanno altro che mettere in difficoltà noi atleti”.

Condividi: