Rio: giaguaro mascotte si libera, ucciso

(ANSA) – ROMA, 22 GIU – Un magnifico esemplare di giaguaro femmina, di nome Juma, è stato ucciso nella città brasiliana di Manaus poco dopo che alla catena era stato esposto al pubblico nel corso della cerimonia di passaggio della torcia olimpica nello zoo cittadino. Era riuscito a fuggire, e ha attaccato un soldato, ha riferito un portavoce. Secondo quanto scrive la Bbc News online, contro il felino sono stati lanciati quattro dardi tranquillizzanti, ma senza risultato. A quel punto, un soldato ha utilizzato la sua pistola e lo ha ucciso. E’ stato un errore esibire la torcia olimpica accanto ad un animale selvaggio, hanno poi affermato alcuni organizzatori dei giochi olimpici di Rio, che inizieranno ad agosto. “Non è né salutare né consigliabile sottoporre un animale ad una situazione del genere, con molto rumore e molta gente”, ha detto alla Bbc uno studioso del comportamento animale, Joao Paulo Castro, dell’università di Brasilia.

Condividi: