Nuova concussione, indagato assessore bilancio Valle d’Aosta

(ANSA) – AOSTA, 22 GIU – Accusato di nuova concussione, l’assessore regionale al bilancio e finanze della Regione Valle d’Aosta è stato indagato dalla procura di Aosta. Assieme a lui sono indagati anche Marino Cossard, ex presidente della Bcc valdostana, e Marco Linty, attuale presidente dell’istituto bancario. La vicenda riguarda l’ipotesi – mai andata in porto – di trasferire la filiale di Fenis della Bcc in un locale di proprietà dell’assessore. (ANSA).

Condividi: